mercoledì 20 aprile 2016

Il lutto pre e perinatale: gestire la relazione di cura con genitori e operatori

Associazione Fuoco e Luna a.p.s.

MILANO, 7 MAGGIO E 5 GIUGNO 2016

AGGIORNAMENTO PER COUNSELOR
IL LUTTO PRE E PERINATALE

Gestire la relazione di cura con genitori e operatori

Informazioni e costi: 

Foto: Sista’s Art, Facebook

Perdere un neonato, o una promessa di bambino durante la gestazione, è uno strazio senza limiti.

In termini fisiologici, si tratta dell’interruzione brusca di una simbiosi.

In termini psicologici, si tratta della perdita di una speranza fondata sulla Vita.
Un bambino è un Progetto Importante.

Cosa succede quando lo si perde lungo la strada?

Come vivono i genitori, quali differenze tra madre e padre, quali parole non vengono mai dette?

Quali gesti e parole sbagliati devono evitare gli operatori?

Ci troviamo a creare insieme un lavoro di ascolto: con Laura Bulleri, autrice di “Le madri interrotte” (ed. FrancoAngeli), Roberta Berno Giulia M. d'Ambrosio.

Saranno richiesti i crediti Assocounseling.

Foto: Sista’s Art, Facebook
Ciao piccolino, ti penso.
i tuoi fratelli crescono, tu resti il mio piccino.
Il mio bambino minuscolo, che ho visto una volta sola
sullo sfondo nero di un'ecografia.
Siamo stati vicini io e te.
Cuore a cuore, sei stato il mio pensiero felice,
il mio sorriso segreto.
Poi sei volato in Cielo.
Non ho potuto tenerti tra le braccia,
Il mio bambino minuscolo, non sei cresciuto con il mio latte,
non ti ho cullato per farti fare la nanna.
Però ... sei stato e sei con me, ogni giorno.
Trascorrono gli anni, ma tu resti il mio piccino.
Il bambino minuscolo della mamma.
La tua culla è tessuta di pensieri e ricordi.
Fai la nanna, piccino.
La tua mamma ti custodisce al sicuro.
Nel suo cuore, per sempre.

(Giorgia E. Cozza)



Il lutto perinatale è un evento grave, perché si manifesta quando le persone sono pronte ad accogliere la Vita. Di fronte alla perdita, mai immaginata per sé, tantomeno con quella crudezza, si coglie tutta la fragilità dell’essere umano. 

L’Associazione Fuoco e Luna propone una giornata di formazione, per cercare risposte alle domande più stringenti che un counselor si pone di fronte al tema della perdita perinatale, sia che la domanda di aiuto provenga dai genitori sia che provenga dal comprensibile e continuo senso di smarrimento degli operatori. 

Il programma del workshop, durante la prima giornata, comprende, oltre a un'introduzione, un lavoro che avvicini il counselor all'esperienza. La condivisione sarà accompagnata, durante tutta la giornata, da momenti di relieving, con l'utilizzo di strumenti artistici. Durante la seconda giornata raccoglieremo le riflessioni nate nel corso del mese, come pure le possibili strategie per accogliere e trasformare il lutto. 

Conducono:

Laura Bulleri, Professional Counselor, autrice del libro "Le madri interrotte", ed. FrancoAngeli

Roberta Berno, Professional Counselor 


Giulia M. d’Ambrosio, MD, psicoterapeuta

Sono in preparazione workshop a Roma e a Torino, nel Tri-Veneto, Emilia-Romagna e Puglia.

Nessun commento:

Posta un commento